CENTRO RICERCA

Un insieme di laboratori di ricerca, distinti per interesse specifico, accomunati dall'unico obiettivo: fare di Gubbio Scienza un punto di riferimento internazionale nello studio dei processi di trasformazione dell’energia alle micro e nanoscale.


L’obiettivo è raggiungere l’eccellenza internazionale

La trasformazione dell’energia è un tema di grande importanza pratica ed è stato lungamente studiato negli ultimi duecento anni.

La trasformazione alle macro scale, che sono quelle che interessano i settori dei trasporti, dell’industria e del riscaldamento, nel settecento e nell’ottocento ha condotto gli scienziati a formulare le leggi della termodinamica che tanto hanno beneficiato la società in termini di rivoluzione industriale e sviluppo economico.

Oggi, ci occupiamo di trasformazione di energia alle micro scale, che sono quelle che interessano i dispositivi elettronici portatili, come i telefoni cellulari o i sensori che comunicano via radio.

Dagli sviluppi in questo settore ci si attendono grandi benefici ed una nuova rivoluzione che avrà un impatto anche superiore a quella di fine settecento

I settori interessati

Sono numerosi i settori applicativi interessati dal centro di ricerca.
Tra questi si evidenziano:


l’alimentazione di dispositivi elettronici portatili
la produzione e l’immagazzinamento di energia per uso domestico
il controllo della salute degli esseri viventi
la micro robotica
l’Internet delle cose

L’esperienza del NiPS Laboratory

Il laboratorio NiPS dell’Università degli Studi di Perugia costituisce il primo nucleo del Centro di Ricerca di Gubbio Scienza.

Il NiPS vanta un’esperienza decennale nel settore delle micro energie e gioca un ruolo importante nel coordinamento della ricerca europea in questo settore.

Diretto dal Prof. Luca Gammaitoni, ordinario di Fisica Sperimentale presso l’Università di Perugia, il laboratorio ha sviluppato un’ampia attività scientifica nei settori della trasformazione dell’energia alle micro e nano scale, coordinando importanti progetti di ricerca internazionali e network europei.